La Consulta Musicale di Lecco

"Santa Cecilia con angeli musicanti" Casimiro Radice 1894 - Malgrate, Chiesa parrocchiale di San Leonardo

Nata il 7 novembre 1977, la Consulta Musicale di Lecco APS è un’associazione di promozione sociale di secondo livello composta da associazioni culturali di tipo musicale. I gruppi che la formano hanno sede sul territorio del Comune di Lecco e garantiscono annualmente, in un programma che si definisce ogni anno, generalmente nel mese di gennaio, un determinato numero di esibizioni, concerti o attività utili alla promozione, diffusione e tutela dell’attività musicale senza scopo di lucro.

Si tratta di un organismo di rete che permette agli associati di progettare eventi o dare vita a laboratori, supportati nella comunicazione e nella realizzazione dei loro obiettivi, per arricchire il programma musicale del territorio, creare aggregazione tra le persone, stimolare l’interesse verso la coralità e la strumentazione, incentivare i giovani a partecipare alla vita associativa.

L’associazione ha lo scopo di diffondere nella Città di Lecco e nel territorio, in ogni ambito sociale, la cultura musicale, quale prezioso patrimonio in possesso di ogni singolo gruppo associato, acquisita attraverso lunga e consolidata esperienza. Nell’adempiere a ciò, la Consulta Musicale, promuove a tutti i livelli, l’interesse e la passione per l’arte musicale.

Dal 2021 la Consulta Musicale è iscritta nel Registro Provinciale delle Associazioni, nel repertorio delle Associazioni del Comune di Lecco, è membro della Commissione Comunale per le Pari Opportunità e gode dell’uso del Marchio Unico Lago di Como per l’interesse culturale delle proprie manifestazioni, anche a scopo turistico.

Da gennaio 2022 la Consulta Musicale è un’APS di secondo livello e dal 2023 è ente del Terzo Settore collocata nel registro nazionale (R.U.N.T.S.).

Prossimi concerti

Lettere DEF-13.02
Schermata 2024-02-18 alle 10.42.33

Le nostre attività

CONCERTI

I concerti e i progetti della Consulta Musicale realizzati con la collaborazione dei vari associati vertono alla diffusione e alla valorizzazione dei repertori di ogni gruppo e identificano, promuovendone l'attività, le originalità, le caratteristiche e le innovazioni messe in campo per diffondere il valore musicale anche attraverso l'esibizione di più Soci insieme.

DIDATTICA

L'attività della Consulta Musicale abbraccia tutte le età ed è in stretta collaborazione con varie scuole del territorio. Inoltre, vari associati sostengono percorsi specifici di didattica musicale per più fasce d'età sia in ambito strumentale sia corale, avvalendosi della preparazione dei propri direttori artistici che ne delineano gli obiettivi.

TRADIZIONI

Il servizio associativo della Consulta Musicale tutela le tradizioni, le strumentazioni tipiche e promuove iniziative anche internazionali per conservare il patrimonio lecchese legato alla storia musicale della Città, così anche per il repertorio canoro vicino ad ogni generazione, situazione culturale o sociale, fragilità o disabilità.

ISTITUZIONI

Le istituzioni possono avvalersi della collaborazione della Consulta Musicale che, grazie ai suoi repertori, alla flessibilità e alla disponibilità dei propri associati, è in grado di animare riti civili, anniversari, giornate celebrative sia in termini corali che strumentali od offrendo musicisti preparati per esibizioni mirate e tematiche legate alla storia dello Stato.

MONTAGNA

Tra le formazioni corali appartenenti alla Consulta Musicale c'è chi ha come chiaro riferimento culturale e musicale rispetto al proprio repertorio, la "montagna". Valore e condizione per la vita della Città di Lecco, la montagna è un tema ricorrente nell'attività dei direttori che si sono susseguiti nel tempo e che spesso, ne hanno armonizzato pagine indimenticabili.

GIOVANI

Uno degli scopi associativi della Consulta Musicale è quello di sostenere e incentivare le attività laboratoriali, innovative e sperimentali promosse dai propri associati e dai loro direttori artistici. Ne sono due esempi il C.LA.P. (Coro LAboratorio Provinciale, 20-35 anni) diretto da Francesco Bussani e Cornelia Dell'Oro e la DOREMI Band diretta da Chiara Binda.

I nostri associati

CLICCA SULLE FOTO PER ACCEDERE AI SITI DEI NOSTRI ASSOCIATI

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Corpo Musicale "A. Manzoni Città di Lecco"

Diretto dal Maestro Davide Spreafico, il Corpo Musicale "Alessandro Manzoni Città di Lecco" è attivo in città dal 1862 e rappresenta per Lecco la vera e propria storia della strumentazione per banda rivolta a tutte le età. L'associazione ha una Doremi band per i più piccoli, diretta dalla Maestra Chiara Binda e una Junior Band per ragazzi diretta dal Maestro Davide Chimienti.

Martedì dalle ore 20.45 – Via Aldo Moro, 4 – Lecco

Davide Spreafico

Direttore Davide Spreafico

Coro Alpino Lecchese

Coro Alpino Lecchese

Diretto dal Maestro Francesco Bussani, il Coro Alpino Lecchese è attivo in città dal 1951 e rappresenta un lungo cammino di ricerca e interpretazione nell'area del canto di montagna, d'autore e alpino per voci maschili a partire dai 18 anni compiuti. Il coro lavora anche nelle scuole del territorio per la diffusione del valore culturale della montagna e del canto corale.

Lunedì dalle ore 20.45 – Via Ugo Foscolo 40, Lecco

Bussani

Direttore Francesco Bussani

coro grigna

Coro Grigna

Diretto dal Maestro Riccardo Invernizzi, il Coro Grigna dell'A.N.A. di Lecco è attivo in città dal 1958 e rappresenta un lungo cammino di ricerca e interpretazione nell'area del canto alpino e d'autore per voci maschili a partire dai 16/18 anni compiuti. Il coro lavora da sempre vicino all'Associazione Nazionale Alpini ed è tuttora supportato dalla competenza del suo Maestro fondatore, Giuseppe Scaioli.

Martedì e venerdì dalle ore 20.45 – Via Ramello, 1 – Lecco

Invernizzi

Direttore Riccardo Invernizzi

Vandelia-copertina

Coro Femminile Vandelia

Diretto dal Maestro Francesco Bussani, il Coro Femminile Vandelia è attivo in città dal 2017 e rappresenta per Lecco l'innovazione corale per voci unicamente femminili a partire dai 16 anni compiuti. Avendo un largo bacino d'utenza che copre il lecchese, i dintorni e la Valsassina, il coro effettua le prove nell'Auditorium di Barzio (Valsassina - LC).

Giovedì dalle ore 20.45 – Auditorium Parrocchiale di Barzio

Bussani

Direttore Francesco Bussani

CORO SAN GIORGIO DI ACQUATE

Coro San Giorgio di Acquate

Diretto da GianMarco Aondio, il Coro San Giorgio di Acquate è attivo in città dal 1989 e rappresenta un lungo cammino di ricerca e interpretazione nell'area del canto a voci miste toccando vari repertori. Il coro lavora da sempre vicino al proprio rione di nascita ed è sempre aperto ed attivo in progetti culturali legati al territorio. Intraprende attività corali anche all'estero.

Lunedì dalle ore 21 – Via Renzo 7, Lecco

Aondio

Direttore GianMarco Aondio

ACCADEMIA CORALE DI LECCO

Accademia Corale di Lecco

Diretta dal Maestro Antonio Scaioli, l'Accademia Corale di Lecco è attiva in città dal 1947 e rappresenta un lungo cammino di studio nell'area della polifonia, sia per esibizioni unicamente corali che con l'accompagnamento di orchestre (voci miste a partire dai 18 anni compiuti). L'Accademia è vicina alla realtà scolastica del Liceo Musicale "G. B. Grassi" di Lecco.

Martedì e giovedì dalle ore 20.45 – Via Ugo Foscolo 40, Lecco

Scaioli

Direttore Antonio Scaioli

Gruppo Folcloristico Renzo e Lucia con Firlinfeu Lecco

Firlinfeu Renzo e Lucia

Diretto dal Maestro Alessandro Zubani, il Gruppo Folcloristico Renzo e Lucia con firlinfeu di Lecco è attivo in città da inizio secolo e rappresenta per Lecco la vera e propria storia della strumentazione tradizionale a canne senza lettura dello spartito, rivolta a tutte le età. L'associazione ha una collezione di costumi e strumenti che rappresentano un unicum artistico e culturale.

Venerdì dalle ore 20.45 – Via Ugo Foscolo 40, Lecco

Zubani

Direttore Alessandro Zubani

Coro Leucum dell'Auser Lecco

Coro Leucum dell'Auser

Diretto dal Maestro Gianmichele Brena, il Coro Leucum dell'Auser Provinciale di Lecco è attivo in città e sul territorio con una particolare attenzione verso il folclore, la tradizione locale e l'animazione per la terza età. Svolge un'attività di recupero e conservazione dei canti del lavoro, delle filande e delle storie lariane. Collabora con il Gruppo Folcloristico Renzo e Lucia con Firlinfeu Lecco.

Martedì alle 14.30 al Circolo F.lli Figini di Maggianico

Brena

Direttore Gianmichele Brena

Direttivo 23:26

La nostra sede

Vieni a trovarci nelle nostre sale di prova e studio in Via Ugo Foscolo 40 a Lecco previo appuntamento per conoscere meglio i nostri gruppi associati. Il nostro presidente ed i consiglieri ricevono il pubblico e i rappresentanti istituzionali nelle sale preposte al piano -1 o incontrano le associazioni nelle rispettive sedi. In sede si tengono regolarmente le assemblee dei Soci.

Sabato mattina dalle 9 su appuntamento

Scopri la nostra lunga storia associativa di rete...

“(…) La strada tracciata in questi oltre tre anni di mandato è stata condivisa dai gruppi che credevano e credono in una Consulta utile alla valorizzazione del tessuto musicale della Città di Lecco puntando all’innovazione delle idee e alla tutela della tradizione. Arrivare al pubblico di oggi non è semplice ed è quindi indispensabile creare nuove collaborazioni, ideare progetti in grado di stupire, toccare nuovi repertori e soprattutto fare rete sul territorio. Gli appuntamenti 2024 racconteranno proprio questi intenti e favoriranno la sinergia tra gli associati. Inoltre, sono stati molti i giovani che nell’ultimo triennio si sono affacciati alle nostre realtà, sia corali che strumentali e quindi abbiamo potuto sostenere laboratori che, nello specifico, erano e sono rivolti alle nuove generazioni.

Dati concreti di grande capacità progettuale ed originalità espressiva, che ci portano ad essere sempre più propositivi, presenti sul territorio e lungimiranti, per far si che la nostra associazione possa proporre eventi sempre nuovi e ricchi di stimoli per una crescita qualitativa delle proposte musicali lecchesi”.

Michele Casadio, presidente

I volti del Consiglio Direttivo

Potete indirizzare le comunicazioni direttamente all’area interessata scrivendo a consultamusicale@gmail.com all’attenzione del Consigliere di riferimento rispetto all’attività di vostro interesse o competenza, sarete ricontattati al più presto.


Michele Casadio
Presidente


Elisabetta Frizzi
Vicepresidente


Gianbattista Valseschini
Tesoriere


Paola Pozzi
Consigliera


Stefano Rusconi
Consigliere


Elena Lietti
Consigliera


Aurelio Pozzi
Consigliere


Mariaelena Colombo
Segreteria

(nella foto) Il Consiglio Direttivo della Consulta Musicale eletto il 28 giugno 2023

18 settembre 2022: il nostro primo grande Festival

“Entusiasmo, preparazione, coraggio e repertori che raccontano la bellezza”.
Dopo 45 anni la Consulta Musicale dice ancora con convinzione la lunga tradizione di una Città in Musica.

Lecco in Musica, la rassegna.

Dal 9 aprile 2022 a fine anno si è svolta la Rassegna “Lecco in Musica 1977|2022”, curata nella direzione e nell’organizzazione dalla Consulta Musicale, in rete con i propri associati e con enti, associazioni e fondazioni che collateralmente sostengono le attività musicali. Il nome, “Lecco in Musica” è stato scelto per ricordare quel meraviglioso titolo già in auge negli anni degli esordi della programmazione musicale della Consulta. A sostegno degli appuntamenti il Comune di Lecco, che sin dal suo inizio patrocina i concerti della Consulta sul territorio comunale. 

Lecco in Musica - generica

Il 7 maggio 2022,...

Il 7 maggio 2022 presso la Camera di Commercio di Como-Lecco si sono riuniti per il festeggiamento del 45mo a livello istituzionale i rappresentanti civili e religiosi della Città, ma non solo, che negli anni hanno sostenuto il lavoro della Consulta e che lo continuano a fare. Molti gli ospiti del mondo musicale lecchese, tanti amici nel pubblico, tra cui i presidenti ed i maestri dei nostri associati. I ricordi di questi anni di lavoro si sono manifestati attraverso volti, voci ed eventi che rappresentano le pagine migliori della comunità musicale lecchese. Il Consiglio Direttivo ringrazia per la presenza tutti gli ex presidenti della Consulta Musicale presenti.

Immagine-7maggio22

Speciale 45 Anni

(nella foto) La Corale di San Giovanni in Lecco diretta dal Maestro Angelo Biella, secondo presidente della Consulta Musicale di Lecco, durante una registrazione nel 1979 nella Chiesa Parrocchiale di San Giovanni, supportata dal parroco, sacerdote e poeta Don Angelo Casati.

Le nostre pubblicazioni

L’anno successivo al decimo Anniversario di Fondazione, nel 1988, sotto la presidenza di Luigi Gasparini, l’Editrice Stefanoni di Lecco pubblicò, con la direzione della Consulta Musicale, “Lecco in Musica”, un volume introdotto dal musicologo Franco Calvetti, nel quale i gruppi della Consulta si raccontarono e venne data voce ai rappresentanti istituzionali più vicini all’Associazione, ossia il Sindaco Giulio Boscagli e il presidente dell’A.P.T. Lecco, Giovanni Priore.

libro consulta 1988

Il nuovo libro

L’anno del quarantacinquesimo di Fondazione ha visto sin da subito grande entusiasmo da parte della Consulta Musicale, in modo particolare tra i consiglieri. Per questo festeggiamento si è portato avanti all’unisono questo progetto editoriale celebrativo, che racconta i dieci Soci che al momento la compongono e si sofferma sul senso più vero della musica associativa come dimensione umana ed artistica. “Lecco in Musica”, nella sua particolare riedizione contemporanea è stato introdotto dai protagonisti dell’oggi, che in Lecco lavorano in rete per sostenere la Consulta Musicale. Il progetto è stato diretto dalla tipografia Centro Grafico di Introbio di Cristian Grattarola.

Il libro si può richiedere all’indirizzo email della Consulta: consultamusicale@gmail.com

copertina libro 2022
1. 3 sett 1990

La stampa diceva...

“Una nuova sede, un programma fitto di appuntamenti e soprattutto la sospirata firma del Notaio che la rende un’associazione legalmente riconosciuta: la Consulta Musicale ha davanti a sè orizzonti sempre più ampi.(…)”

– da un articolo del 1990 –

IL LOGO DELLA CONSULTA MUSICALE

Dal 2021 il Consiglio Direttivo della Consulta Musicale ha autorizzato ed approvato il rebranding del logotipo, un’operazione indispensabile per conferire al marchio musicale lecchese un’identità grafica moderna, originale, riproducibile e utile agli usi che richiede il mondo del web. I caratteri grafici non hanno comunque tolto ciò che identificava l’immagine da cui si proveniva ma il carattere tipografico a bastone e la nota che propaga nel lago il suo suono all’interno della forma circolare sono stati la chiave di volta di questo restyling.

L’utilizzo del logotipo deve sempre essere autorizzato dalla segreteria della Consulta.

 

IL NOSTRO PRESIDENTE, MICHELE CASADIO

Proposto come presidente tecnico nel giugno 2020 dal Coro Grigna dell’A.N.A. di Lecco è rieletto per il secondo mandato il 28 giugno 2023. Casadio, già direttore artistico per Fondazione Telethon è conosciuto soprattutto per la sua attività di docente, ricercatore e presentatore di concerti corali. Si è laureato in Comunicazione e didattica dell’arte all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano sotto la guida dell’artista Italo Chiodi, con una tesi introdotta dal M° Marco Maiero e frequenta il Bienno specialistico in Pittura all’Accademia di Belle Arti G. Carrara di Bergamo. Per la casa editrice Carrara di Bergamo ha pubblicato “Continuiamo a scrivere, decade di canti per cori curiosi” assieme al M° Giuseppe Scaioli. Ha all’attivo numerose pubblicazioni di carattere artistico e culturale per le testate giornalistiche online di Lecco e svariate collaborazioni nel mondo della coralità provinciale. E’ ideatore della Rassegna “Canti e incantamenti della Montagna”. Dal 2022 è docente nella cattedra di Arte e Immagine nella Scuola Secondaria di primo grado dell’Istituto Maria Ausiliatrice di Lecco. Dirige il laboratorio teatrale “Carlo Pirovano” di Lecco sin dalla fondazione.

Da febbraio 2021 la Consulta Musicale di Lecco utilizza in modo autorizzato il “Marchio Collettivo Lago di Como”, un unicum che identifica identità culturali e turistiche atte alla valorizzazione del territorio del Lago di Como, e sarà inserita nell’elenco pubblico tenuto dalla Camera di Commercio di Como-Lecco e dall’amministrazione provinciale di Como, proprietarie del Marchio stesso.